Il nuovo Facebook...

Sì, sono mesi che sto provando il nuovo Facebook Beta...

Come va? Cosa cambia? Come faccio a provarlo anche io?

Queste domande hanno accompagnato gli ultimi mesi in tutte le discussioni riguardo Facebook e il restyle della sua interfaccia.

 

Su invito della piattaforma ho provato la versione beta per quasi un anno, alternandola con la versione classica dove ancora diverse funzionalità erano mancanti.

 

Adesso che l'interfaccia è completa (in Italia dovrebbe cambiare per tutti in primavera) la apprezzo molto di più, penso sia una vera rivoluzione per la piattaforma.

Le parole chiave della nuova interfaccia sono semplicità e contenuti condivisi.

Mi piace la disposizione dei contenuti e la velocità. Penso ci sia stata una colossale pulizia di codice nelle ultime settimane del 2019, prima era molto più goffa.

Mi ha stupito il grande risalto dato alle sezioni (come Marketplace o Gruppi), indicazione che la visione della piattaforma vuole essere menp "egocentrica" in favore di servizi comuni. In quest'ottica diminuisce il valore dei "follower" personali e aumenta l'importanza di risultare nelle sezioni condivise visibili a tutti.

Il formato video dei contenuti va a sostituire quasi totalmente quello testuale, l'importanza strategica di "Watch" (una sezione di Facebook destinata a diventare un po' lo YouTube della piattaforma) è sempre più evidente e separare la sezione dei video dal gaming segue saggiamente i passi di YouTube per evitare di vedere sempre il feed ingolfato di video di Minecraft e Fortnite. Approvo.

L'interfaccia diventa (finalmente!) morbida e elegante, direttamente ripresa dal material design dell'app per dispositivi mobili.

 

I problemi di Facebook resteranno altri e che poco avranno a che fare col piano tecnico. La piattaforma dimostra comunque la volontà di voler cambiare pelle e rinnovarsi, rimanendo salda verso l'importante obiettivo di rimanere una necessaria "carta d'identità" per gli utenti online.

      [13/01/20]




Back